L'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

Incontro per una Chiesa Viva - Edizione Speciale 2018

Anno XIV - N.4 Maggio 2018

È disponibile il numero di Maggio 2018 di “Incontro per una Chiesa Viva”, Periodico della Comunità Ecclesiale di Ravello.

Questa edizione è dedicata alla Vergine Maria, particolarmente venerata in questo mese, e alla Visita Pastorale di Papa Francesco sulle orme di Don Tonino Bello, il Vescovo di Molfetta di cui, il 28 aprile 2018, si è celebrato il 25° anniversario della morte.

L’articolo di fondo “Maria donna del terzo giorno” è tratto dalle meditazioni mariane scritte da Don Tonino Bello. Si riporta, a lato, l’inedita omelia dello stesso autore dal titolo “Donna non piangere!” con le note biografiche del santo vescovo.

Della Visita Pastorale del Papa a Molfetta si riporta il testo dell’Omelia tenuta, in quella occasione, il 28 aprile 2018.

Per la 52° Giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebrerà in questo mese, si pubblica una sintesi del messaggio pontificio per l’occasione.

La Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, vissuta nella Domenica del Buon Pastore, viene commemorata con i verbi: “Ascoltare, discernere e vivere la chiamata del Signore”, che sintetizzano il messaggio pontificio di quest’anno.

La pagina delle cronache si apre con l’articolo di Giulia Schiavo sulla “Festa del Perdono”, vissuta dai fanciulli che quest’anno celebreranno la Prima Comunione.

Per i cinquant’anni della fondazione della Comunità di Sant’Egidio, che negli ultimi anni ha operato anche nella nostra comunità, si riporta doverosamente la lettera giuntaci dalla direzione napoletana dell’Opera.

Nella ricorrenza del cinquantesimo anniversario dell’inizio del ministero pastorale a Ravello di Don Giuseppe Imperato senior, si pubblica il messaggio che il nuovo parroco rivolse ai ravellesi la sera del 27 maggio 1968.

Nel 2018, anno in cui ricorrono i duecento anni dalla soppressione della Diocesi di Ravello-Scala, i centenari dell’elevazione a Basilica Minore dell’ex Cattedrale e della morte di fra Antonio Mansi, celebre figura del francescanesimo del primo Novecento, Ravello avrà la straordinaria opportunità di celebrare i mille anni di uno dei suoi monumenti più insigni: la chiesa di San Giovanni del Toro. Per tale avvenimento l’archivista ravellese Salvatore Amato ci offre un articolo con cui si intende contestualizzare le origini del monumentale edificio sacro, la cui importanza storico-artistica, che in ogni tempo ha attratto studiosi internazionali, sarà dignitosamente sottolineata attraverso momenti culturali da vivere nei prossimi mesi.

Questo numero si chiude con l’articolo “Una Chiesa “contemplattiva”” che sintetizza concretamente il messaggio fondamentale che Papa Francesco rivolge oggi a noi credenti.

Buona lettura!

|

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Don Angelo Mansi
Piazza Duomo
Ravello (SA)
cell: 3667013670
mail: donangelo@alice.it

Segreteria
segreteria@chiesaravello.com