L'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

FUSCO

FUSCO

di argento ad una branca di orso di nero , premente un cuore sanguinante di rosso, sormontato nel capo da un giglio dello stesso e con la bordura dentata, parimenti di rosso.
Di questa Casa furono otto Vescovi .tra cui Angelotto. commendatario di Cava, che fu da Papa Eugenio IV, il 19 marzo 1431. creato Cardinale dal titolo di S. Marco. Paolo, vescovo di Ravello (1570-78) e poi di Sarno , fu notissimo per gran sapere ed autore di opere, giuridiche eccleiastiche importantissime. Vi furono poi: Ambrogio, ciambellano di re Carlo III di Durazzo; Antonio, consigliere dello Istesso Re; Nicola, signore di Acerno, coppiere anche del medesimo re Carlo, fu poi Commissario di re Ladislao per le Puglie e Basilicata; Nicola, signore di Valenzano e Monterone fu carissimo a re Ladislao del quale fu tesoriere e generale di esercito. Per il suo gran valore e talento fu anche consigliere di Ludovico II d' Angiò e della regina Giovanna II, che esentò cosi lui che i suoi discendenti da ogni qualsiasi imposizione fiscale nel 1417 . Vi furono inoltre molti avvocati celebri.

|

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Don Angelo Mansi
Piazza Duomo
Ravello (SA)
cell: 3667013670
tel / fax: 089 858311
mail: donangelo@alice.it

Segreteria
segreteria@chiesaravello.com