L'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

ACCONCIAJOCO

ACCONCIAJOCO
ACCONCIAJOCO PDF Stampa E-mail

di oro alla fascia scaccata di tre fila di oro e di azzurro, accompagnata da quattro gigli di quest'ultimo: tre sopra e uno in punta.- alias: di oro a due leoni di azzurro affrontati e sostenenti una scacchiera di trentasei pezzi anch'essi di oro e di azzurro i questa Casa tu Alberigo, giudice per l'imperatore Federico ll.-Nicola Accongiajoco, Tommaso Coppola , Alessandro d' Afflitto, Nicolò Freccia, Andrea Bonito, Matteo Rufolo, Giannizzo di Palma, Angelo Pironti e Nicola Confalone, diedero in mutuo mille once d'oro a re Carlo I d' Angiò , che diede loro in pegno la real corona ingemmata.-1 detti Acconciajoco e Rufolo, di Ravello , erano i provveditori del real Palazzo -provisores palatii regii de omnibus que ipsis opus est:" Henrico Acconciaioco di Ravello dottore di legge sottilissimo e giudice delle cause di appellatione del Regno, per comandamento della regina Giovanna II. compilò i riti della Gran Co rte di Vicaria " ( 1 ), Gli Acconciajoco furono baroni di Castrignano nel 1343 e godettero nobiltà anch e in Bari, Barletta e Monopoli.-Il ramo principale di Ravello, fu compreso nel diploma di esenzione a prò della nobiltà locale. della regina Giovanna II del 1419.

|

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Don Angelo Mansi
Piazza Duomo
Ravello (SA)
cell: 3667013670
tel / fax: 089 858311
mail: donangelo@alice.it

Segreteria
segreteria@chiesaravello.com