Benvenuto nel sito “Ravello e le sue Chiese”.
Ravello, centro internazionale di storia, cultura, arte e religiosità, aperto a visioni di mare e di cielo,
in una perfetta fusione di arte e natura, dona al visitatore serenità e profonda immersione nel
“Mistero dell’Infinito”. Il sito intende favorire la fruizione delle “mirabili chiese” ed elevare
lo spirito alla contemplazione delle vestigia del passato innanzi alle quali il cuore arde e l’anima
si eleva a Dio.

Buona Navigazione
Don Nello Russo

 

Il Papa e lo spazio digitaleVatican.vaL'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

Vangelo di Domenica 23 Aprile 2017

 

Esulti sempre il tuo popolo, o Padre, per la rinnovata giovinezza dello spirito, e come oggi si allieta per il dono della dignità filiale, così pregusti nella speranza il giorno glorioso della risurrezione.

At 2, 14. 22-33

Dagli Atti degli Apostoli

[Nel giorno di Pentecoste,] Pietro con gli Undici si alzò in piedi e a voce alta parlò così:
«Uomini d'Israele, ascoltate queste parole: Gesù di Nàzaret - uomo accreditato da Dio presso di voi per mezzo di miracoli, prodigi e segni, che Dio stesso fece tra voi per opera sua, come voi sapete bene –, consegnato a voi secondo il prestabilito disegno e la prescienza di Dio, voi, per mano di pagani, l'avete crocifisso e l'avete ucciso.
Ora Dio lo ha risuscitato, liberandolo dai dolori della morte, perché non era possibile che questa lo tenesse in suo potere. Dice infatti Davide a suo riguardo: "Contemplavo sempre il Signore innanzi a me; egli sta alla mia destra, perché io non vacilli. Per questo si rallegrò il mio cuore ed esultò la mia lingua, e anche la mia carne riposerà nella speranza, perché tu non abbandonerai la mia vita negli inferi né permetterai che il tuo Santo subisca la corruzione. Mi hai fatto conoscere le vie della vita, mi colmerai di gioia con la tua presenza".
Fratelli, mi sia lecito dirvi francamente, riguardo al patriarca Davide, che egli morì e fu sepolto e il suo sepolcro è ancora oggi fra noi. Ma poiché era profeta e sapeva che Dio gli aveva giurato solennemente di far sedere sul suo trono un suo discendente, previde la risurrezione di Cristo e ne parlò: "questi non fu abbandonato negli inferi, né la sua carne subì la corruzione".
Questo Gesù, Dio lo ha risuscitato e noi tutti ne siamo testimoni. Innalzato dunque alla destra di Dio e dopo aver ricevuto dal Padre lo Spirito Santo promesso, lo ha effuso, come voi stessi potete vedere e udire». Continua a leggere...

Commento al Vangelo di Domenica 30 Aprile 2017

Leggi il Periodico ”Incontro per una Chiesa Viva”

Leggi il n. 03 - Aprile 2017

È disponibile il numero di Aprile di "Incontro per una Chiesa Viva", Periodico della Comunità ecclesiale di Ravello.

Con l’articolo di prima pagina  dal titolo “Il cristiano e la Resurrezione”, Sr. Massimiliana Pansa, Monaca Clarissa del Monastero di Santa Chiara di Ravello, presenta la Risurrezione  non come tema di conversazione intellettuale o spirituale, ma annuncio di gioia pieno di potenza che scaturisce dall’Amore che si è donato a noi fino alla morte attraverso la croce. Facendo riferimento ai Santi, nostri predecessori nella fede e in particolare a Santa Chiara, Sr Massimiliana  ci  introduce alla gioiosa celebrazione  delle feste pasquali invitandoci alla contemplazione del Cristo risorto, per  radicarci profondamente in Lui e vivere la sua resurrezione da uomini rinnovati da Cristo    Uomo Nuovo.

Il significato ed il valore spirituale dei Sacri Riti della Settimana Santa e di Pasqua in cui celebriamo i misteri di salvezza compiuti da Cristo negli ultimi giorni della sua vita, vengono   analizzari ed illustrati dalle puntuali note liturgiche del Parroco don Nello Russo.

Alle pagine 5 e 6 si  riporta la recente  Lettera del Papa Francesco per il IX Incontro mondiale delle famiglie: ”Sogno della chiesa in uscita, vicina alle ferite dell’uomo”.

Sul grande dibattito su vita e morte ci è parso utile riprendere la equilibrata nota del Direttore del Quotidiano Avvenire cui si aggiunge nelle pagine 8 e 9,  sotto il titolo, “Che la Vita sia Benedetta. Sempre!, l’appassionata riflessione del nostro collaboratore Prof. Roberto Palumbo.

Di Marco  Rossetto, nostro assiduo collaboratore per i problemi sociali, In questo numero  si pubblica anche  l’articolo riguardante un tema molto importante di cui non si parla mai. ”Lavoro per le persone disabili o socialmente svantaggiate”.

Chiude il numero di Aprile il programma delle celebrazioni del mese.

 

Lunedì 25 Luglio, ore 21.45: Juan Paradell Solé, l'organista del Papa in concerto nel Duomo di Ravello

Il Maestro Juan Paradell Solé, organista titolare della Cappella Musicale Pontificia "Sistina" e primo organista emerito della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in Roma terrà un concerto nel Duomo di Ravello in preparazione alla solennità di San Pantaleone, patrono della Città.

Il maestro spagnolo, che suona regolarmente nelle celebrazioni liturgiche del Pontefice nella Basilica Papale di San Pietro in Vaticano, Lunedì 25 luglio, dal monumentale organo dell'ex Basilica Cattedrale, regalerà un concerto straordinario alla Città della musica (inizio alle 21,45).

Ad assistere Solè, come vuole la prassi, sarà Adamo Giuseppe Amalfitano, giovane talentuoso organista del Duomo di Ravello, un privilegiato, pronto a vivere un'esperienza che di sicuro lo favorirà per il prosieguo dei suoi studi.

L'evento, di grande prestigio e di sicuro richiamo per i cultori della musica classica, è organizzato in collaborazione col Museo dell'Opera del Duomo e grazie al contributo di una famiglia ravellese legata al maestro Solè da sentimenti di amicizia.
Continua la lettura...

26 e 27 Luglio: Ravello celebra il suo Santo Patrono

Segui la diretta facebook Ravello in Festa.

La festa patronale costituisce ancora oggi per Ravello un momento speciale di preghiera e di gioia. Un’occasione per rinnovare spiritualmente la comunità e per rinsaldare i legami con le origini di una tradizione secolare, che magnifica il “dies natalis” di Pantaleone da Nicomedia, martire e taumaturgo, presente in mezzo a noi attraverso la reliquia del suo sangue.

Il mattino del 26 luglio sarà salutato dal Classico Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” (BR), diretto dal M° Ermir Krantja, che darà inizio ai festeggiamenti con l’esecuzione di marce sinfoniche in Piazza Duomo e per le vie del paese. I matinée (ore 12.00) e le esecuzioni serali del 26 (ore 21.00) e 27 luglio (ore 22.15) riproporranno agli appassionati cultori delle orchestre di fiati le più belle pagine sinfoniche ed operistiche tratte da Dvorak, Čajkovskij,  Puccini, Rossini e Verdi. Continua la lettura...

26 - 27 Luglio: Ravello è in Festa con il Classico Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” (BR).

Il Classico Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” (BR) animerà le giornate festive (26 e 27 luglio) in onore el santo patrono. Una grande realtà musicale, nata nell’Ottocento e poi ricostituita nel 1958, che è legata alla storia della città e che ha avuto nella sua storia illustri maestri concertatori e direttori fra i quali spiccano i nomi di Lufrano, Maglietta e Ligonzo.

Confermata per la Stagione 2014 la direzione del complesso orchestrale, affidata al ben noto Maestro Ermir Krantja, Direttore d’Orchestra della Radio Televisione Albanese e del Teatro dell’Opera di Tirana, le cui benemerenze riportate in Turchia, Grecia, Macedonia, Serbia ed in numerosissime città italiane sono testimonianza di prestigio e garanzia artistica. Continua la lettura...

L'Arcivescovo Agostino Superbo presiederà le solenni celebrazioni in onore di San Pantaleone. Il Programma è online.

Sarà S.E. Rev.ma Mons. Agostino Superbo, Arcivescovo emerito di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo, a presiedere le solenni celebrazioni in onore di San Pantaleone. (Programma)

Mons. Superbo è stato Presidente della Commissione per il laicato e Assistente del Forum Internazionale di Azione Cattolica. In seno alla Conferenza Episcopale Italiana è stato Membro della Commissione Episcopale per l’Educazione cattolica, la Cultura, la Scuola e l’Università e della Commissione ecclesiale “Iustitia et Pax” e dal 2008, per un sessennio, ha ricoperto il ruolo di vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana eletto dai Confratelli Vescovi dell’Italia Meridionale. Continua a leggere...

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Don Nello Russo
Piazza Duomo
Ravello (SA)
tel / fax: 089 858311
mail: donagnus@chiesaravello.com

Segreteria
segreteria@chiesaravello.com