Benvenuto nel sito “Ravello e le sue Chiese”.
Ravello, centro internazionale di storia, cultura, arte e religiosità, aperto a visioni di mare e di cielo,
in una perfetta fusione di arte e natura, dona al visitatore serenità e profonda immersione nel
“Mistero dell’Infinito”. Il sito intende favorire la fruizione delle “mirabili chiese” ed elevare
lo spirito alla contemplazione delle vestigia del passato innanzi alle quali il cuore arde e l’anima
si eleva a Dio.

Buona Navigazione
Don Nello Russo

 

Il Papa e lo spazio digitaleVatican.vaL'Eucarestia. Il massimo dono di Dio per noi.

Leggi il Periodico ”Incontro per una Chiesa Viva”

Leggi il numero 7 - Agosto 2017

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di Agosto di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello.

Il primo articolo di questo numero  si  ispira  al motu proprio di Papa Francesco, pubblicato il giorno 11 luglio scorso, “ Maiorem hac dilectionem”   sull’offerta della vita, con cui il  Papa ha aperto nella Chiesa un nuovo modo di capire la santità di sempre e ha stabilito che  In futuro, la via alla beatificazione  sarà aperta anche  ai quei fedeli che, spinti dalla carità, hanno offerto eroicamente la propria vita per il prossimo, accettando liberamente e volontariamente una morte certa e prematura con l’intento di  imitare Gesù, autore e modello della santità.

In preparazione  alla solenne celebrazione  dell’Assunzione  in cielo della Beata Vergine Maria, titolare della basilica ex cattedrale di Ravello e festa patronale della Parrocchia del Duomo,  il l Parroco don Nello Russo  offre una adeguata  catechesi  sul dogma di fede cattolica  dell’Assunzione della Beata Vergine, primizia della chiesa celeste e segno di consolazione e di sicura speranza per la chiesa pellegrina nel tempo.

Con il titolo “Facciamo una bonifica del nostro cuore”  a  pagina 3 si riporta la semplice  ed efficacissima riflessione  che  Papa Francesco ha proposto all’Angelus della Domenica 16 luglio, u.s, a commento della parabola del Seminatore, quando ha esortato tutti a guardarci dentro, a ringraziare per il nostro terreno buono e a lavorare sui terreni non ancora buoni; a chiederci se il nostro cuore è aperto ad accogliere con fede il seme della Parola di Dio, e, infine, ha invitato tutti  a trovare  il coraggio di fare una bella bonifica del terreno, una bella bonifica del nostro cuore, portando al Signore nella Confessione e nella preghiera i nostri sassi e i nostri rovi. Si approfondisce, inoltre, la parabola del Divino Seminatore con l’’articolo ”Cristo a centrocampo”  di Marco Pozza, lo scrittore   che con  termini  altamente poetici invita a contemplare la principale arte di  Cristo: l’arte del seminare. Cristo conosce benissimo gli uomini e sa bene che in ognuno c'è il germe di tremende possibilità. Per questo la sua prima arte è quella della semina. Continua a leggere...

Lunedì 25 Luglio, ore 21.45: Juan Paradell Solé, l'organista del Papa in concerto nel Duomo di Ravello

Il Maestro Juan Paradell Solé, organista titolare della Cappella Musicale Pontificia "Sistina" e primo organista emerito della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore in Roma terrà un concerto nel Duomo di Ravello in preparazione alla solennità di San Pantaleone, patrono della Città.

Il maestro spagnolo, che suona regolarmente nelle celebrazioni liturgiche del Pontefice nella Basilica Papale di San Pietro in Vaticano, Lunedì 25 luglio, dal monumentale organo dell'ex Basilica Cattedrale, regalerà un concerto straordinario alla Città della musica (inizio alle 21,45).

Ad assistere Solè, come vuole la prassi, sarà Adamo Giuseppe Amalfitano, giovane talentuoso organista del Duomo di Ravello, un privilegiato, pronto a vivere un'esperienza che di sicuro lo favorirà per il prosieguo dei suoi studi.

L'evento, di grande prestigio e di sicuro richiamo per i cultori della musica classica, è organizzato in collaborazione col Museo dell'Opera del Duomo e grazie al contributo di una famiglia ravellese legata al maestro Solè da sentimenti di amicizia.
Continua la lettura...

Vangelo di Domenica 20 Agosto 2017

O Dio, che hai preparato beni invisibili per coloro che ti amano, infondi in noi la dolcezza del tuo amore, perché, amandoti in ogni cosa e sopra ogni cosa, otteniamo i beni da te promessi, che superano ogni desiderio.

Is 56, 1.6-7

Dal libro del profeta Isaìa

Così dice il Signore:

«Osservate il diritto e praticate la giustizia,
perché la mia salvezza sta per venire,
la mia giustizia sta per rivelarsi.
Gli stranieri, che hanno aderito al Signore per servirlo
e per amare il nome del Signore,
e per essere suoi servi,
quanti si guardano dal profanare il sabato
e restano fermi nella mia alleanza,
li condurrò sul mio monte santo
e li colmerò di gioia nella mia casa di preghiera.
I loro olocausti e i loro sacrifici
saranno graditi sul mio altare,
perché la mia casa si chiamerà
casa di preghiera per tutti i popoli». Continua a leggere...

Commento al Vangelo di Domenica 20 agosto 2017

Campania>artecard

Museo Duomo


Trip Advisor: Duomo di Ravello

 Duomo di Ravello

 

 


Don Nello Russo
Piazza Duomo
Ravello (SA)
tel / fax: 089 858311
mail: donagnus@chiesaravello.com

Segreteria
segreteria@chiesaravello.com